Appunti di viaggio - Pasternak

1

Non un senso di bellezza
In Crimea e in Riviera,
Love River cardo scrofe,
Thistle credere.

Profane sud povero
Si ritiene dovere volgarità,
le disse, come uno sciame di mosche,
Zasizheny e calunniato.

Nel frattempo, e poi
bellezza selvaggia del mondo
Non portava la corte
Per il nostro blezira.

2

sperando forno, il serbatoio
arrampicata, riposo,
Così durante la notte del tabacco
Nelle creste blahouhaet.
Sulla Terra eliotropio
Trasmette il suo profumo
vesti Salamoia marina,
Appeso su scale.
Il giardiniere azienda
rigirarsi più frequentemente,
Occhi sul cielo
Saltar fuori della capanna.
Notte nelle stelle, verse nord-est,
Yi palisadin
Morhayut skvoz escrescenze
uva alunni.
Garofano e la Via Lattea
Uno leykoy Drizzle,
E la vicinanza di un po '
I suoi occhi CORN.

3

felice, che hanno pienamente,
Senza ombra di chuzheroden,
Tutto l'infanzia con i poveri,
Tutto il sangue del popolo.
Non ho avuto un certo numero di loro,
No, non un Forsa
Con i ranghi prihlebal
Nel alieno nativo sverminati sua strada.
Patria in tenera età
Attratto da questo inno,
Che il cielo non è il caso
Forse l'amore è reciproco.
persone, come una casa senza cromo,
E noi non ce ne accorgiamo,
Con questa serie di tenda,
Come l'aria, infinito.
Egli Boschetto di profondità,
Dove qualcuno nella prima infanzia
nomi propri
Eventi e Creazione.

Non sei niente senza di lui.
esso, come i suoi prodotti,
Mette un po '
I vostri sogni e obiettivi.

4

cottura a vapore, si alzò dal sonno,
Spazio per Navtlugi,
Poznan novità
Ero a mia disposizione.

Lanciare il miglior piano,
Ero in viaggio con la burocrazia,
La strada per Beslan
È stata la tempesta spazzato via,

modo Slope ammorbidito,
E Aragvi gonfio
affrettato, scarpa strappo
Con filettatura penzoloni cerato.

Ho visto al mattino
Dal ponte della vecchia Mytnaya
Vzbeşennuyu vuoto
Con la macchina di percosse.

5

Nel corso degli ultimi soglia
Non fare arbitraria.
Prendiamo le prime righe
abbracciare, Paolo!

Mai circuiti di potenza
Non male amato,
In quei giorni, tu eri tutto,
Ho amato e ho visto.

Incluso è il nostro trimestrale
stemma, Seduto pelli,
Ovunque il vostro spirito vitale
E io Ringleader.

terrazze sfalsate
Di glicine arrampicata
Ho misurato la tua storia
e ascoltare, bocca cuculo.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Vladimir Majakovskij
Aggiungi un commento