Â2 arti Army Ordinare

Questo è per te -
baritoni interrogati -
di Adamo
alla nostra età,
teatri meravigliosi chiamati bordelli
arie Romeov e Giulietta.

Questo è per te -
pentra,
maturi come cavalli,

rosicchiante e ridente bellezza della Russia,
nascondersi nelle officine,
il vecchio drago
fiori e corpi.

Questo è per te -
ricoperta di foglie di misticismo,
lacrima delle rughe della fronte -
futuristico,
fantasioso,
acmeistica,

aggrovigliato in una rete di rime.
Questo è per te -
su un traballante mutevole
acconciature eleganti,
sulle zampe - vernice,
proletari,
mettere le patch
su un frac Pushkin sbiadito.
Questo è per te -
ballare, soffiando,

e arrendersi apertamente,
e peccare di nascosto,
disegnare per se stessi il futuro
enorme razione accademica.
Ti dico
Sono -
genio o non genio,
bigiotteria lanciata
e lavorare a Rost,
Ti dico -

finché non sei stato cacciato con i mozziconi:
Gettare!

Gettare!
dimenticare,
sputo
e sulle rime,
e su arie,
e sul cespuglio di rose,
e altri melehlunds
dagli arsenali delle arti,

Chi è interessato a questo?,
che cosa - “fratello, ecco i poveri!
Come amava
e quanto era infelice...”?
Maestri,
non predicatori dai capelli lunghi
abbiamo bisogno ora.
ascoltare!
Le locomotive gemono,
soffia nelle fessure e nel pavimento:

“Dai carbone dal Don!
Fabbri,
meccanica in deposito!”

Ogni fiume ha la sua sorgente,
sdraiato con un buco nel fianco,
la nave era attraccata:
“Dare olio da Baku!”
Mentre possiamo, discutiamo,
cercando il significato più intimo:
“Dateci nuove forme!” -

urlando attraverso le cose.

Niente sciocchi,
in attesa, cosa uscirà dalla sua bocca,
stare di fronte a “maestri” una folla di razin.
Compagni,
dare nuova arte -
tale,
per tirare fuori dal fango la repubblica.

[1921]

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
Поделитесь с друзьями:
Vladimir Mayakovsky
Aggiungi un commento